Erano giorni concitati per chi come noi era sempre sicuro di trovarlo in piscina. Pochi minuti prima di ogni allenamento veniva dentro la vasca e parlava con noi, grandi piccoli non era importante. Aveva sempre una parola gentile e di conforto se le cose non andavano bene ed era altrettanto contento per il contrario. 
Eri solito dire “Forza Ragazze” e quel tuo incitamento è diventato poi uno striscione che portammo sempre con noi ogni partita di campionato. 

(finali Play off a Cremona per l promozione dalla B alla A2 nel 2012)

Per tutti noi era “Luca”…. per ricordare Te e come preferivi essere chiamato. 

Ahinoi ci hai lasciato un giorno di Maggio era il 3 del 2007…. e noi l domenica avevamo una partita di campionato di serie B contro la Sportiva Nervi…. dammi tutto… giocammo i primi due tempi con tanto vigore e tanto ardore e poi però non riuscimmo a vincere….

Da allora è con immutato vigore ed orgoglio, ti portiamo nel cuore della nostra famiglia, la Luca Locatelli Genova, attraverso le tante ragazze e ragazzi che hanno avuto la fortuna di conoscerti di persona. 
Attraverso loro ed attraverso la nostra famiglia, tramandiamo a chi è arrivato dopo ed arriverà nei prossimi anni i valori sportivi e gli affetti di un padre di famiglia come sei stato te e continua a seguire le vicende di tutti noi con immutato affetto e comprensione. 
Ognuno di noi ha un nome ed un cognome e l propria storia. Quando si gioca però è si indossa la nostra calottina, abbiamo anche noi il cuore, il nome ed il cognome di LUCA di cui portiamo in ogni piscina il nome ed onoriamo giocando, vivendo e condividendo le tante emozioni quotidiane, come si fa in una famiglia, la nostra ma soprattutto la tua. 

Ciao Luca, ci vediamo in piscina 

Charlie 

Aggiungi un tuo commento!