Continuano gli allenamenti duri e intensi qui a Dunaújváros. Oggi abbiamo iniziato con palestra di esercizi di coordinazione psico motoria e riflessi. Successivamente i ragazzi hanno giocato ad una versione di dodgeball (palla avvelenata) con uso di pallone gigante utile ad esercitare i movimenti del tronco. In vasca si è proseguito con esercizi di tecnica con palla incentrati su marcatura centro boa sia in difesa che in attacco. A seguire su richiesta degli allenatori ungheresi il nostro Mister ha diretto l’allenamento con esercizi a circuito di postazione e tiri. Nella tarda mattinata è arrivata una piacevole sorpresa per il nostro Mister, la visita in piscina della mamma Ungherese e nel primo pomeriggio il programma di palestra si è svolto, a sorpresa, al campo avventura dove i ragazzi si sono molto divertiti oltre che affinare equilibrio e coordinazione. E non finisce qui .. quindi via in piscina con allenamento superintensivo di nuoto VO2Max ( massimo consumo di ossigeno)e per concludere i ragazzi con innesto in squadra di Lara ed Eleonora hanno giocato una partita contro Dunaújváros che per l’occasione ha schierato una giovane promessa della pallanuoto Ungherese appena rientrato dalla Nazionale.

Aggiungi un tuo commento!